Indagini geognostiche per SNAM S.pa.

Cliente:
Snam
Provincia:
Servizi:

La parola al cliente

Grazie alla sonda di piccole dimensioni è stato possibile effettuare sondaggi in aree con accessi ristretti

Snam

Snam S.p.a. ha incaricato il nostro studio dell’esecuzione di sondaggi geotecnici per la posa di un nuovo metanodotto presso Guardialfiera (CB).

  1.   TIPOLOGIA DI PRESTAZIONI FORNITE
  • Sondaggi a carotaggio continuo tra i 5 e i 15 m di profondità;
  • Esecuzione di prove S.P.T.;
  • Prelievo di campioni indisturbati
  • Prelievo di campione per analisi chimiche.
  1.   DESCRIZIONE DEI LAVORI 

Il committente ha richiesto il nostro intervento per accertarsi che la geologia dell’area fosse compatibile con la realizzazione del nuovo tracciato del metanodotto.

Per realizzare il modello geologico, oltre ad un previo studio dell’area attraverso letteratura e carte geologiche, si è scelto di effettuare dei sondaggi a carotaggio continuo. Durante l’esecuzione dei sondaggi sono state eseguite molteplici prove SPT. Tali prove permettono di ricavare informazioni sui parametri geotecnici del terreno. Al termine della perforazione sono stati prelevati campioni di terreno rimaneggiato, per le successive prove di laboratorio, e campioni ambientali destinati ad analisi chimica. Quest’ultimi sono necessari per verificare che la composizione chimica del terreno rispetti i requisiti normativi  (vedi articolo blog “Terre e rocce da scavo“).

Terminata l’esecuzione dei sondaggi, i campioni prelevati sono stati analizzati presso il nostro laboratorio geotecnico. Sono state effettuate differenti tipologie di prove che hanno permesso di ricavare i parametri del terreno, necessari ai calcoli strutturali.

Al termine di tutte le indagini, sono state stilate le relazioni geologiche e geotecniche descrivendo i risultati ottenuti.